Storie di una città Resistente: Venezia

Storie di una città Resistente: Venezia

Il 25 Aprile non è solamente la festa di San Marco e del bocolo. Festeggiare il santo patrono ha enorme importanza per i veneziani e anche per chi visita Venezia, ma il 25 aprile ha anche un significato storico unico e prezioso legato alla Liberazione dal nazifascismo. Nel libro “Noi due brillanti di rosso” di Serena D’Arbela ben si raccontano quegli anni.

I giardini di Venezia: il giardino di palazzo

I giardini di Venezia: il giardino di palazzo

Scopriamo come sono cambiati i giardini di palazzo a Venezia nel corso della storia! Da orti con alberi da frutto e verdure a veri e propri giardini botanici con piante rare importate da luoghi lontani. Più tardi poi ai giardini tradizionali si preferirono quelli “inglesi”, informali, romantici, dove l’artificio serviva a sorprendere i visitatori.

Rinasce la “corintha machina“ della Misericordia

Rinasce la “corintha machina“ della Misericordia

Dopo un attento restauro riapre alle visite la Scuola Grande della Misericordia, nata come prestigiosa sede di una potente confraternita laica e, in tempi recenti divenuta il Palasport di Venezia: qui, nella “palestra più bella del mondo” giocava la squadra di basket Reyer. Ora un nuovo futuro si apre per questo gigantesco edificio rinascimentale dalla storia travagliata.