Chiara Ponchia

Chiara Ponchia
Language: English, Italian, Spanish
: +39 3487999051
License: Venezia (2013)
Altra abilitazione: Counsellor familiare, Educatore professionale

Le radici storiche e culturali sono patrimonio prezioso, e sono umane, perciò internazionali. Abbiamo il dovere di tramandarle attraverso l’incontro e lo scambio culturale, questo mi ha insegnato Venezia, la sua storia e la sua posizione geografica.

Una visita guidata è per me innanzitutto uno scambio culturale. L’approccio ad una città come Venezia, se pure  in una visita breve, va mediato dalla guida turistica tenendo presente che ognuno di noi è unico e per questo speciale. Anche se gli itinerari, i luoghi sono all’interno di percorsi ben definiti, non esiste una visita standard. Ogni volta è diverso, perché noi ed i nostri visitatori siamo unici e per questo speciali!

Alla fine di un tour non si portano a casa soltanto belle foto ed il ricordo di aver ricevuto molte informazioni storiche, geografiche, artistiche, architettoniche, l’obiettivo è di portare con sé un’esperienza positiva, un ricordo che non ha aggettivi per descriverlo, solo emozioni.

La mia Formazione

La curiosità verso luoghi e culture è il motore che mi ha spinto lontano alla scoperta di altri paesi e che ora fa si che il lavoro di guida turistica sia ricco di spunti per creare relazioni con le persone che vengono alla scoperta di questa meravigliosa realtà cittadina.

Ho un curriculum di studi umanistici e linguistici alle spalle, una laurea in Lingue e Letterature Straniere. Le precedenti esperienze lavorative mi hanno impegnata in settori diversi, dapprima ambiti aziendali come responsabile vendite, in un secondo momento ho deciso di continuare gli studi in pedagogia sociale e così ho cominciato a fare l’insegnate nella scuola pubblica e l’educatore/counsellor familiare con i bambini ed i ragazzi. L’amore per Venezia e per il suo entroterra, le mie due radici, mi hanno accompagnato e non ho mai smesso di approfondirne lo studio fino a diventare guida turistica.

Cosa vi suggerisco

Propongo tours dedicati ai bambini e ai ragazzi, dare loro la possibilità di scoprire la città divertendosi come protagonisti del tour e facendo loro fare esperienza del passato e del presente della realtà cittadina.

Tours invece dedicati ai più temerari, alla ricerca dei luoghi del mistero….magari avvolti dalle ombre delle ore tardo pomeridiane.

Tours tematici: alla ricerca delle opere di Tintoretto – la fucina veneziana, l’Arsenale ed il Museo Navale – le isole minori della laguna