Antonella Bracco

Antonella Bracco
Lingua: Inglese, Italiano, Russo

: +39 3474214857

Abilitazione: Venezia (2005)

“Questa città (Venezia) non ha gli attributi per essere un museo, essendo lei stessa un’opera d’arte”  (Iosip  Brodskij)

Ho un estremo bisogno di dare significato e senso ad ogni cosa che faccio.

Amo la storia e l’arte, mi piace viaggiare e conoscere mondi nuovi, adoro le fiabe, che ci fanno viaggiare con la fantasia, ma la cosa che conta di più per me sono i rapporti umani, il calore che si può trasmettere con gesti e parole.

E nel mio lavoro riesco a trovare una sintesi di tutto ciò: posso raccontare la storia e descrivere le opere d’arte di questa meravigliosa città; ogni giorno incontro e parlo con persone provenienti da paesi diversi, che è un po’ come viaggiare; e raccontandoci storie, si creano spesso momenti di grande empatia, anche se soltanto per qualche ora. Mi piace pensare che ognuna di queste persone torni a casa un pochino più ricca anche grazie al nostro incontro.

La mia Formazione

Laurea in Lingue e Letterature straniere presso Università degli studi di Venezia Ca’ Foscari.

Ho lavorato per alcuni anni come accompagnatrice turistica, accogliendo e accompagnando turisti di lingua russa e inglese attraverso varie regioni d’Italia e a Venezia.

Dal 2005, dopo aver conseguito l’abilitazione, lavoro come guida turistica a Venezia.

Cosa vi suggerisco

Se è la vostra prima volta a Venezia cominciamo con i luoghi più famosi e imprescindibili: Piazza San Marco con tutte le sue meraviglie, per poi infilarci tra le strette calli, su e giù per i ponti alla scoperta di questa magica città circondata dall’acqua. Iniziamo a conoscere i suoi campi – così si chiamano le piazze a Venezia –  ognuno con la sua chiesa, spesso scrigni pieni di gioielli. Andiamo poi a visitare qualche museo per conoscere la storia della Repubblica Serenissima, le sue opere d’arte e le antiche dimore delle famiglie nobili. E quando non avete più voglia di camminare possiamo salire su un water taxi, su un vaporetto o su una gondola e farci cullare tra i canali.

Andate a vedere sul mio sito le descrizioni più dettagliate dei numerosi itinerari che si possono organizzare a Venezia.