Elisabetta Morelli

Elisabetta Morelli
Lingua: Inglese, Italiano

: + 39 3287535220

“La verità è che si vedono e si sentono e si toccano così tante cose… è come se ci portassimo dentro un vecchio narratore che per tutto il tempo continua a raccontarci una storia mai finita e ricca di mille particolari. Lui racconta, non smette mai. Quella è la vita.” (Alessandro Baricco – Castelli di rabbia)

Amo viaggiare, leggere, il teatro, la musica ma soprattutto lo sport. Sono istruttrice di spin-bike. Penso che allenare il corpo faccia bene anche allo spirito e stimoli la mente: “Mens sana in corpore sano” (Giovenale – Satire X 356).

Quello che più amo del mio lavoro è riuscire a trasmettere la magia e il mito in cui è immersa la mia  città, Venezia, grazie ai suoi segreti e alle mille leggende. Vorrei accompagnarvi in un percorso storico e artistico e allo stesso tempo nella quotidianità di una delle città più particolari al mondo, che nasce e vive sull’acqua.

La mia Formazione

Ho frequentato l’Istituto Tecnico per il Turismo a Venezia  dopo il quale mi sono laureata in Lettere e Letterature Straniere  con specializzazione in Inglese presso l’Università di Ca’ Foscari. Ciò nonostante, la mia vera passione è sempre stata Storia dell’Arte, approfondita durante gli studi. Lavoro nell’ambito turistico sin dai tempi della scuola, collaborando con diverse agenzie e istituti culturali tra i quali la Biennale di Venezia. Nel 1990 ho conseguito la licenza di Accompagnatore Turistico mentre nel 2000 la Licenza di guida per Venezia e la sua provincia. Collaboro con l’agenzia americana di Rick Steves dal 2000.

Cosa vi suggerisco

Venezia è una delle città più romantiche al mondo. Per questo vorrei proporre un itinerario particolare.

Lontano dalla confusione delle aree più frequentate, addentrandosi nella città vera, si può cogliere l’opportunità di visitare un piccolo Palazzo Veneziano. Seduti nel salotto settecentesco potrete degustare un bicchiere di Champagne, accompagnato da deliziosi stuzzichini. Al tramonto, una gondola vi aspetterà per fare un romantico giro attraverso i leggendari canali veneziani.

Vi sembrerà di fare un salto nel passato e di trovarvi in un dipinto del 700.