Lucia Bertotto

Lucia Bertotto

Lingua: Inglese, Italiano, Spagnolo

: +39 3483830363

Abilitazione: Venezia (1984)

“Si è sempre dato per scontato che Venezia è la città ideale per una luna di miele, ma è un grave errore. Vivere a Venezia, o semplicemente visitarla, significa innamorarsene e nel cuore non resta posto per altro. Dopo la prima visita si è destinati a tornarci  appena possibile e con ogni scusa.” (Peggy Guggenheim)

Una vita passata a studiare e a raccontare la città in cui sono nata e cresciuta ed in cui vivo con la mia famiglia.

La mia Formazione

Ho avuto una formazione di tipo umanistico, frequentando il liceo classico Marco Polo di Venezia. Mi sono iscritta alla Facoltà di Lettere con l’idea di laurearmi in Storia della Letteratura Contemporanea, essendo la lettura il mio hobby preferito. Frequentando le lezioni all’università ho cambiato idea e ho cominciato ad avvicinarmi alla storia dell’arte, materia che mi ha sempre più affascinato col passar del tempo. Mi sono laureata in Storia dell’arte con 110/110 con una tesi sulla Chiesa di San Luca, chiesa non nota ma a cui sono profondamente legata. Dopo aver insegnato per 5 anni, ho conseguito l’abilitazione di guida turistica nel 1984.

Cosa vi suggerisco

Io amo profondamente mostrare il Palazzo Ducale e la Basilica di San Marco perché io credo che questi due monumenti diano l’idea esatta di quello che è stata la grande repubblica di Venezia: una grande repubblica ed una potenza commerciale marittima incredibile. Le passeggiate per le calli lontano dai flussi turistici aiutano a comprendere la vita quotidiana veneziana che è cosi “diversa“ e affascinante.