Maria Gorlukovich

Maria Gorlukovich
Lingua: Bielorusso, Italiano, Polacco, Russo

: +39 3407062651

Abilitazione: Venezia (2007)

‘’Venezia, la figlia primogenita della libertà(William Wordsworth)

E quindi, se siete preoccupati per il presente, vi invito a parlare del passato!

La mia Formazione

Maria Gorlukovich, nativa della Bielorussia, da tempo vivo in Italia. Ho studiato presso  Mosca all’Istituto Storico-archivistico. Era un’istituzione unica nell’URSS, nota per il suo alto livello di formazione di specialisti, storici, archivisti, oltre ad una grande formazione umanistica. La mia conoscenza teorica è stata messa in pratica durante il mio lavoro presso l’Archivio Storico della città di Minsk. Le mie competenze e la mia esperienza  all’archivio mi danno l’opportunità di preparare per voi un programma di escursioni  unico!

Nel 1994 la mia situazione personale mi ha permesso di cambiare luogo di vita e lavoro: mi sono trasferita vicino a Venezia, sulla costa adriatica. Con il cambiamento di residenza è arrivato anche un piacevole cambiamento di professione: dai silenziosi, polverosi archivi di fonti primarie, sono entrata in contatto diretto con la storia come guida di Venezia, dal 2007 presento  la mia amata Venezia ai numerosi turisti, principalmente russi ; trasmetto la mia conoscenza, la mia passione agli ospiti in cerca di bellezze architettoniche e nozioni storiche.  Amo il mio lavoro e, per essere sempre all’avanguardia, partecipo a numerosi corsi di aggiornamento professionale, faccio parte di organizzazioni professionali come per esempio l’Associazione Nazionale e locale delle guide turistiche.

Cosa vi suggerisco

Il glorioso passato della Serenissima può  insegnarci a muoverci anche oggi, nelle torbide acque della politica moderna:  la politica è l’arte del possibile, dimostrarono i veneziani, tessendo abili rapporti internazionali.

Visitando le sale istituzionali del Palazzo Ducale parliamo di democrazia (basata sulla fusione tra denaro e potere politico), dei proficui scambi commerciali, dello spirito imprenditoriale dei grandi marinai veneziani, del loro talento organizzativo, delle loro geniali  invenzioni, idee, metodi, ecc … Per queste ed altre questioni sarò un’interlocutrice informata, preparata, professionale, competente nelle analisi delle fonti storiche e materiali. Presento la storia di Venezia in modo insolito, interessante e approfondito.

Ma sarebbe un grande errore pensare che Venezia sia solo storia!

E’ anche arte:

  • della pittura, per avere l’approccio con quale vi invito ad ammirare i quadri nelle sale del museo Accademia, dove sono raccolti capolavori dei famosi maestri veneti.
  • dell’architettura, unica e geniale, in grado di rendervi felici. “Trasformare qualcosa di utile, pratico, funzionale in qualcosa di bello: questo è il compito dell’architettura” insisteva Karl Friedrich Schinkel. Ed io metterò a fuoco la vostra attenzione sull’architettura di Venezia in questa luce.
  • della costruzione navale, il genio che riscoprirete visitando il Museo Storico Navale, che contiene numerosi oggetti, legati alla storia della flotta della Serenissima.
  • della musica, durante la visita, per esempio, al museo di Antonio Vivaldi abbiamo la possibilità di comprendere l’alto stato di assistenza sociale a Venezia e conoscere meglio il percorso creativo del grande violinista e compositore.
  • del teatro, dove La Fenice tiene il primato nella vita teatrale della Repubblica. La storia dei teatri veneziani: grandi “prime” svolte sui palcoscenici e travolgenti storie di impresari teatrali si sveleranno a voi!
  • dell’artigianato, nel quale senza dubbio si mantiene il primato dell’arte dei vetrai, sopravvissuta nei secoli, che vi incanterà durante la visita dell’isola di Murano e del Museo del vetro.
  • della cucina, con le ricette originali, i gusti raffinati per palati nobili.

Tutto ciò che compone la vita reale odierna ha le sue radici profonde nel passato storico!

Se siete arrivati fino a questo punto nella lettura significa che la mia presentazione vi interessa e dunque aspetto solo d’incontrarvi a Venezia!