Mazzorbo: un’isola della laguna veneziana nell’antichità e nel presente

Mazzorbo: un’isola della laguna veneziana nell’antichità e nel presente

L’isola di Mazzorbo, situata nella laguna nord di Venezia, era un tempo un grande emporio, oggi è una piccola oasi di pace. Scopriamo le opere d’arte nell’unica chiesa rimasta, la chiesa di Santa Caterina, passeggiamo attraverso i campi e le calli dell’edilizia residenziale popolare progettata negli anni Ottanta ed ammiriamo poi un vigneto autoctono scomparso dopo l’alluvione del 1966 e recentemente reintrodotto con successo.

Ci vediamo al pozzo?

Ci vediamo al pozzo?

Una città d’acqua ma senza acqua: Venezia risolse il problema di trovare acqua potabile raccogliendo e filtrando l’acqua piovana. E con l’occasione vennero create delle opere d’arte: le belle vere da pozzo, in marmo, pietra d’Istria persino in bronzo decorano i campi e le corti della città da secoli e sono ancora oggi parte della vita quotidiana.