Set
2023
Laura Bumbalova
Articolo di Laura Bumbalova

Una casa “indorada”: a con-tatto con un collezionista illuminato

 

Nel 2022 io e alcune mie colleghe specializzate sulle disabilità visive, dopo un percorso di studi iniziato nel 2019, abbiamo deciso di intraprendere una stupenda avventura, quella di realizzare un tour tattile alla Galleria Franchetti alla Ca’ D’Oro. Con il supporto della direzione del Museo e con il prezioso aiuto della dott.ssa Elisabetta Pasqualin abbiamo ideato il tour “Una casa “indorada”: a con-tatto con un collezionista illuminato”. Nell’arco del 2022 abbiamo effettuato dodici visite, una al mese, che sono state molto apprezzate dai soci dell’Unione ciechi e ipovedenti di Venezia e dai loro accompagnatori. Questo tour può essere effettuato sempre su richiesta da una delle nostre guide formate appositamente.

La splendida vista da Ca’ d’oro
La splendida vista da Ca’ d’oro

Ca’ d’oro è uno dei palazzi più celebri del Canal Grande con la sua facciata unica merlettata, è un museo molto interessante collocato nel Sestiere di Cannaregio. Questa visita speciale ha l’intenzione di svelare la storia, il gusto e le passioni di un grande collezionista di altri tempi: il barone Giorgio Franchetti. Entrando in contatto con alcune opere della collezione si ha la possibilità di percepire l’amore, che ha fatto risplendere nell’Ottocento questa bellissima “casa indorada”.

Il piano terra con i mosaici fatti eseguire dal Barone e le sculture da lui acquistate, decorano il portego verso il Canal Grande.

Il portego. Foto delle visite del 2022 con le nostre guide specializzate in tour tattili
Il portego. Foto delle visite del 2022 con le nostre guide specializzate in tour tattili

La scala con il suo gioco di archi, i muri e la porta di legno provocano sensazioni uniche e irripetibili.

Il portego. Foto delle visite del 2022 con le nostre guide specializzate in tour tattili
Il portego. Foto delle visite del 2022 con le nostre guide specializzate in tour tattili

Durante la visita la direzione su nostra richiesta specifica, ci ha messo e ci mette a disposizione tutti i materiali tattili che il museo ha a disposizione.

Particolarmente interessante è il modellino tridimensionale della facciata, che da modo di notare la struttura e le caratteristiche di questo palazzo gotico.

Il modellino tattile in 3D della facciata di Ca' d'oro
Il modellino tattile in 3D della facciata di Ca’ d’oro

Nel museo abbiamo modo di toccare alcune sculture e rilievi di pregio di scultori del Rinascimento che ci permettono di seguire le storie che essi raccontano, ma anche di percepire le differenze tra i materiali utilizzati.

Percezione tattile di una delle statue. Foto delle visite del 2022 con le nostre guide specializzate in tour tattili
Percezione tattile di una delle statue. Foto delle visite del 2022 con le nostre guide specializzate in tour tattili

Una delle esperienze più importanti della visita tattile è la Madonna del bacio di Jacopo Sansovino, un’opera dalla delicatezza estrema che emoziona tutti i visitatori, dai più grandi ai più piccoli.

Quest’opera proviene dalla Chiesa di Santa Maria della Presentazione, nota come la Chiesa della Zitelle e fu donata da Sansovino al Proto di San Marco Federico Contarini che a sua volta la destinò alla sovra citata chiesa della Giudecca.

Jacopo Sansovino, La Madonna del bacio
Jacopo Sansovino, La Madonna del bacio

Attualmente i lavori di restauro e riallestimento della Galleria Giorgio Franchetti alla Ca’ d’Oro, promossi e finanziati da Venetian Heritage in collaborazione con la Direzione regionale Musei Veneto e il sostegno di donatori privati, stanno determinando un restyling importante e molto innovativo.

Anche se siete già stati con noi a con-tatto con il palazzo del collezionista illuminato vi invitiamo alla Galleria Franchetti alla Ca’ d’oro per una nuova esperienza tattile.  Io ho un’altra guida formata ti aspettiamo!

Laura Bumbalova
BestVeniceGuides
http://petalidirose.altervista.org
Se desiderate prenotare una visita guidata con Laura Bumbalova, scrivetele a: laura.bumbalova@gmail.com