Giorgia Conselvan

lang-icon Francese, Inglese, Italiano

phone-icon -

Abilitazione: Venezia (2009) - Padova (2004) - Vicenza (2008)

accompagnatore turistico

‘Festina lente’, tradotto in italiano ‘affrettati lentamente’
Desidero far capire perché Venezia è Venezia, come la laguna ne abbia plasmato e determinato morfologia, arte, istituzioni ed anima.
La mia Formazione

Laurea in Storia dell’arte (Conservazione dei Beni Culturali) all’università Ca’ Foscari di Venezia; diploma in lingue straniere (francese, inglese e russo); stage al Dipartimento di Arti Grafiche del Museo del Louvre a Parigi. Ho cominciato a lavorare nel turismo nel 2001 e ho vissuto per studio e lavoro in 10 diversi paesi tra Europa, America ed Africa.
Cosa vi suggerisco

Venezia è un mosaico di sfumature che si può comporre e scomporre infinite volte. Indipendentemente dall’itinerario, vi invito a guardarla con gli occhi di un pittore impressionista: la vedrete apparire ogni volta in modo diverso, con riflessi, luce e colori sempre nuovi. Col sole, la pioggia, la nebbia, la neve, di giorno, di notte, con la bassa ed alta marea, con l’acqua alta...Venezia non è mai uguale a se stessa. Venezia è bella come Venezia.